• Home
  • Categorie
  • Carne
  • Straccetti di lonza al limone con champignon e verdure – senza lattosio
0 0
Straccetti di lonza al limone con champignon e verdure – senza lattosio

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

4 fettine lonza
1 o 2 limone
q.b. farina 00
q.b. olio di oliva
200 gr funghi champignon
1 o 2 carote
1 gambo sedano
6 pomodorini pachino
1 pizzico pepe nero
q.b. pepe agli agrumi in grani
4 cucchiai pesto
q.b. glassa di aceto di mele
q.b. prezzemolo
18 novembre 2017

Straccetti di lonza al limone con champignon e verdure – senza lattosio

Straccetti di lonza al limone con funghi champignon, carote, sedano, pomodori, pesto al basilico, glassa all'aceto di mele e pepe agrumato

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un trionfo di contrasti sul palato

  • 1 ora scarsa
  • Porzioni 4
  • Intermedio

Procedimento

Straccetti di lonza al limone, sempre buonissimi; ancor di più se accompagnati da un contorno di funghi champignon, carote, sedano, pomodorini pachino e da un tocco di originalità dato da pesto al basilico, glassa di aceto di mele e pepe agli agrumi in grani. Una ricetta rigorosamente senza lattosio, perché anche il pesto è fatto senza formaggio.

Se avete seguito i miei consigli il pesto ce lo avete già pronto in congelatore (fatto d’estate), altrimenti ecco qua la ricetta!

Per questo piatto ve ne basteranno quattro cucchiai rasi.

Pesto pronto per la linea, andiamo a preparare le verdure, ovvero i funghi con le carote, il sedano e i pomodorini.

Pulite bene i funghi togliendo la terra con l’aiuto di un coltellino ed eliminando il fondo del gambo. Passateci sopra un panno inumidito bianco, sciacquateli velocemente sotto acqua corrente se necessario (meglio se potete farne a meno, così da evitare che i funghi assorbano acqua). Tagliateli poi a fettine regolari, spesse circa mezzo centimetro, e mettete da parte.

Sbucciate le carote (due se piccole, una se grande) e tagliatele a rondelle, anch’esse regolari e spesse sempre 0,5 cm.

Pulite il sedano e riducete anche questo a pezzetti ugualmente regolari.

Lavate i pomodorini e lasciateli interi. Infine tritate il prezzemolo.

Versate un po’ di olio di oliva in una padella e mettete i funghi, le carote, il sedano e i pomodorini pachino. Spolverate con un po’ di prezzemolo, salate, pepate e lasciate cuocere a fiamma moderatamente bassa mescolando di tanto in tanto. Impiegheranno circa 15 minuti a cuocere.

Mentre le verdure cucinano, tagliate le fettine di lonza in “straccetti” più regolari possibile. In un piatto versate abbondante farina e infarinate per bene la carne.

Prendete ora una pentola, versate un filo di olio evo e fate rosolare la carne un paio di minuti da ambo i lati.

Nel frattempo spremete i limoni (uno o due se sono piccoli e/o poco sugosi).

Quando la carne è rosolata, versatevi sopra il succo di limone, salate e pepate e fate cuocere fino a che il succo si è ridotto in cremina (la carne deve rimanere morbida e quindi non va cotta troppo).

 

E’ tempo di impiattare! Prendete un piatto tondo abbastanza grande e mettete al centro un cucchiaio di straccetti di lonza. Ora divertitevi a disporre i funghi e le verdure sopra e vicino alla carne. “Spennellate” un cucchiaio di pesto, decorate con gocce di glassa di aceto di mele e infine “buttate” qua e là qualche grano di pepe agli agrumi in grani.

Et voilà, buon appetito!

Lonza al limone con funghi 1

Lonza al limone con funghi 2

Lonza al limone con funghi 3

risotto porcini zucca e zafferano
precedente
Risotto allo zafferano, zucca e porcini
Tortelli alla zucca 1
successiva
Tortelli alla zucca con zucca in crema e cime di rapa

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi