0 0
Melanzane ripiene di pasta

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

4 melanzane
300 g passata di pomodoro
250 g spaghetti
150 g parmigiano 30 mesi
30 g olio di oliva
q.b. sale
6 foglie basilico
27 settembre 2020

Melanzane ripiene di pasta

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Una ricetta della tradizione ma senza frittura e senza lattosio!

  • 1 ora
  • Porzioni 6
  • Facile

Procedimento

Le melanzane ripiene di pasta sono un’idea di piatto unico per portare in tavola le melanzane in modo diverso, saporito e invitante.

Per altro la ricetta è molto semplice e richiede solo un’oretta di tempo di preparazione.

Nemmeno gli ingredienti necessari sono molti: melanzane, salsa di pomodoro, qualche foglia di basilico, spaghetti (che possono essere tranquillamenti sostituiti con un altro formato) e un po’ di formaggio parmigiano, ottimo per noi intolleranti al lattosio!

La ricetta che vi propongo è infatti alleggerita rispetto alla tradizionale.

La ricetta originale delle melanzane ripiene di pasta.

Tipica del sud Italia, la ricetta originale delle melanzane ripiene di pasta prevede:

  1. la frittura delle melanzane;
  2. l’utilizzo di altro formaggio oltre il parmigiano, e tipicamente la scamorza;
  3. l’uso dei tonnarelli o spaghetti alla chitarra.

Io vi propongo invece la cottura delle melanzane in forno.

E ho tolto ogni altro formaggio a parte il parmigiano, che per altro ho usato stagionato.

Ho così reso un piatto della tradizione, una ricetta golosa per tutti gli intolleranti!

Infine, ho utilizzato degli spaghetti n. 6, gli unici che avevo in dispesa.

Perchè, come dico sempre, ogni ricetta tradizionale può essere rivisitata utilizzando ciò che in casa abbiamo a disposizione.

Dunque sostituite il formato di pasta a piacere!

Come preparare le melanzane ripiene di pasta senza lattosio.

FASE 1 – PREPARAZIONE DELLE MELANZANE.

Come prima cosa lavate e asciugate le melanzane.

Tagliate via la punta con il gambo e le foglioline e tagliaTele a metà per lungo.

Con l’aiuto di uno scavino svuotate la polpa delle melanzane, lasciando un bordo di 5-6 millimetri e ottenendo così delle barchette.

Melanzane ripiene

Prendete una leccarda da forno, ricopritela con della carta da forno e poggiatevi le melanzane distanziate un po’ l’una dall’altra.

Spolverate un po’ di sale sopRa ogni barchetta di melanzana e infornate a 180 gradi; cuocete per circa 20 minuti.

FASE 2 – IL SUGO PER LA PASTA.

Mentre le melanzane cuociono, tagliate la polpa delle melanzane a tocchettini e mettela in una padella con un filio di olio e il basilico spezzettato grossolanamente.

Fate cuocere per 5-6 minuti.

Melanzane

Aggiungete a questo punto l’olio di oliva rimasto e il pomodoro. Salate, abbassate la fiamma e fate cocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo mettete a scaldare abbondante acqua salata per la cottura della pasta.

Sugo per melanzane ripiene di pasta

FASE 3 – COTTURA DELLA PASTA.

Quando l’acqua bolle buttate la pasta e portatela a cottura in base ai minuti indicati sul pacco.

Scolate e versatela nella pentola del sugo. Unite metà del formaggio parmigiano e mescolate così da condirla in modo uniforme.

melanzane ripiene di pasta preparazione

FASE 4 – PREPARAZIONE E COTTURA DELLE MELANZANE RIPIENE DI PASTA.

Adesso prendete la leccarda con le barchette di melanzane. Con l’aiuto di un forchettone e un cucchiaio riempite ogni mezza melanzana con la pasta.

Versate sopra ad ognuna un altro po’ di sugo prendendolo dalla pentola e spolverate infine tutto il rimanenete parmigiano.

Melanzane ripiene di pasta in cottura

Infornate a modalità grill per 5 minuti e poi sfornate.

Melanzane ripiene di pasta sfornate

A questo punto siete pronti per servire in tavola!

Melanzane ripiene senza lattosio

Buon appetito e, se avete abbondanza di melanzane e volete preparare un’ottima ma leggera pasta alla Norma, ecco la mia ricetta che non prevede la frittura delle melanzane!

Risotto fiori di acacia e sparagi
precedente
Risotto ai fiori di acacia e asparagi

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi