0 0
Linguine al limone, dragoncello e melanzane bianche

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

200 g linguine
150 g melanzane bianche 1
50 g dragoncello
2 limone solo il succo
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio evo
q.b. fiori di timo
27 Giugno 2021

Linguine al limone, dragoncello e melanzane bianche

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Una rivisitazione, arricchita e senza lattosio, del classico "Linguine al limone"

  • 45 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Procedimento

Non è la classica Linguine al limone.

La ricetta classica delle linguine al limone prevede solo:

  • linguine
  • olio extravergine d’oliva
  • limone
  • sale
  • prezzemolo
  • peperoncino.

Si tratta di un piatto molto fresco e adatto al periodo estivo (ma non solo), ma personalmente lo trovo un po’ stucchevole. Due forchettate e mi stufa.

E allora ho pensato di rivisitare un po’ il classico.

Linguine al limone sì ma arricchite con il dragoncello e le melanzane.

Ho usato le melanzane binche, che sono molto più dolci e delicate, ma, in alternativa, puoi benissimo usare melanzane viola.

Vediamo allora come preparare questo fresco, veloce ed estivo, piatto di linguine!

 

 

Ricetta delle linguine al limone, dragoncello e melanzane bianche.

Lava e asciuga la melanzana bianca. Tagliala a dadini regolari senza togliere la buccia.

Versa un paio di cucchiai di olio di oliva extravergine in una padella capiente (poi ci condirai la pasta) e fai sfrigolare i tocchetti di melanzana. Abbassa la fiamma e lascia cuocere lentamente lasciando la melanzana croccante. Spolvera con un po’ di sale e spegni la fiamma.

Lava e asciuga il dragocello e fallo appassire in una padellina con un filo di olio e il succo di limone, dopo averlo filtrato. Sala leggermente e spegni la fiamma.

Adesso prepara abbondante acqua fredda salata per cuocere la pasta. Porta l’acqua a bollore, versa le linguine e falle cuocere al dente.

Poco prima di scolarle accendi la fiamma sotto la padella con le melanzane, unendo nella stessa padella anche il dragocello con tutto l’olio e il succo di cottura.

Scola le linguine e versale nella padella. Mescola in modo che il condimento si uniformi a tutta la pasta.

Impiatta spolverando un po’ di pepe e decorando, se vuoi, con dei fiorellini di timo.

 

 

 

(Visitata 105 volte, 1 visite oggi)
precedente
Biscotti rustici alle ciliegie
successiva
Risotto alla pizzaiola

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi