0 0
Insalata di farro con orata

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

1 filetto a testa orata
80 gr a testa farro
a scelta per condire il farro verdure
1 mela
1 melagrana
1 limone
q.b. prezzemolo
q.b. olio di oliva
q.b. sale
q.b. pepe
22 luglio 2017

Insalata di farro con orata

su succo di melagrana, mela e limone

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Colorato e delicatamente "aggressivo"!

  • 1 ora
  • Facile

Procedimento

Una fresca insalata di farro con verdure, accompagnata da un’orata al prezzemolo. Un piatto unico facile da realizzare, adatto a grandi e piccini (il succo di frutta è facoltativo).

Le quantità degli ingredienti variano in base ai commensali, ma restano ferme le proporzioni 1 filetto di orata a testa accompagnato da 80 grammi di insalata di farro che vi daranno le “misure”.

Non ho elencato i tipi di verdura con cui condire il farro e fare l’insalata fredda, perché potete decidere in base a ciò che avete a disposizione o ai vostri gusti. Io ho usato olive nere, carote, zucchine, peperoni gialli e rossi, ceci, fave fresche piccole crude, sedano.

La preparazione dell’insalata di farro è identica a quella della classica insalata di riso, ovvero lessate il farro in abbondante acqua non salata. A cottura ultimata (lasciatelo un po’ al dente) scolatelo e raffreddatelo sotto acqua corrente.

Mettete il farro in una ciotola capiente e unite tutte le verdure a piacere. Condite con sale e dell’olio di oliva. Lasciate riposare l’insalata di farro in frigo mentre preparate il pesce.

Lavate e pulite (deliscate) la o le orate, in modo da ottenere dei filetti (non togliete la pelle). I filetti di orata già puliti li trovate eventualmente anche surgelati; certo, il pesce fresco è molto più saporito!

Versate un filo di olio in una padella, poggiatevi sopra i filetti dalla parte della pelle, spolverate abbondante prezzemolo, salate e pepate (se volete aggiungete un po’ di scorza di limone grattugiata).

Lasciate cuocere qualche minuto, poi quando vedete che il pesce è quasi cotto, togliete la padella dal fuoco, coprite con un coperchio e lasciate terminare la cottura.

Impiattate l’insalata di farro al centro del piatto con l’aiuto di un coppa pasta, poggiatevi sopra il filetto di orata e decorate con qualche foglia di prezzemolo. Eventualmente spolverate con un altro po’ di pepe.

Io ho aggiunto (versandolo dopo aver impiattato come descritto sopra) del succo di mela, melagrana e limone, fatto con frutta pura (limone spremuto, l’acqua della mela cotta e il succo di melagrana ottenuto schiacciando i chicchi).

Ho infine decorato con dei fiori esiccati di rosa.

Ma potete come sempre sbizzarrire la vostra fantasia e modificare il piatto proposto come desiderate.

Quindi… buona cucina a tutti!

Nasello al limone in blu 3
precedente
Nasello al limone
Spaghetti al nero di seppia con vongole
successiva
Spaghetti al nero di seppia con vongole

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi