0 0
Uova fritte

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

4 uova
q.b. pane grattugiato
q.b. olio di semi
130 gr caprino senza lattosio
1 goccio latte senza lattosio
1 bustina + pistilli per decorare zafferano
q.b. sale
17 aprile 2017

Uova fritte

su fonduta di caprino e zafferano

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Semplicemente sublime!

  • 3 ore
  • Porzioni 4
  • Intermedio

Procedimento

Le uova fritte sono un piatto di per sé non è difficile. La difficoltà sta nel “lavorare” le uova, stare attenti a non romperle e ottenere alla fine delle uova impanate e fritte di forma perfetta.

Vi consiglio di procurarvi più di 4 uova perché la prima volta qualcuna vi si romperà o non vi verrà di forma ottimale.

Prendete una ciotola coi bordi non troppo alti ma di diametro medio-grande. Mettete sul fondo un bello strato di pane grattugiato (io ho usato quello a grana grossa). Ora prendete un uovo, rompetelo e dividete il bianco dal rosso utilizzando le due metà del guscio stando ben attenti a non rompere il tuorlo. Con molta delicatezza mettete sul pane il tuorlo (deve essere perfettamente intero). Ricopritelo bene con altro pane grattugiato.

Procedete così con le altre uova. A lavoro terminato mettete la ciotola in frigo per almeno 3 ore.

In una padella dai bordi alti versate abbondante olio di semi per friggere e fate scaldare fino al punto di fumo dell’olio (180° l’olio di arachidi, 160° l’olio di mais, 130° l’olio di girasole).

Mentre l’olio scalda preparate la fonduta, che è semplicissima.

Mettete il caprino senza lattosio in una pentolina e versatevi sopra una bustina di zafferano. Unite un goccio di latte senza lattosio (poco, in caso ne aggiungerete un altro goccio mentre cuoce) e fatelo sciogliere a fiamma bassa mescolando. Se volete potete unire anche un po’ di panna senza lattosio. Lasciatelo intiepidire ma non raffreddare.

Ora con l’aiuto di un mestolo forato prendete delicatamente un uovo alla volta e immergetelo, lasciandolo poggiato sul mestolo, nell’olio caldo. Quando il pane si sarà dorato l’uovo è pronto.

Mettetelo su di un piatto con carta assorbente e salatelo; procedete con la cottura delle altre uova.

Impiattate versando la fonduta sul fondo e ponendo l’uovo fritto al centro. Decorate con dello zafferano in pistilli.

Quando aprirete l’uovo, l’interno colerà meravigliosamente e l’uovo con la fonduta sarà da delirio del palato!

 

Step

1
Fatto

L'interno dell'uovo

Riso alla rapa rossa 3
precedente
Risotto alla barbabietola rossa
Frittata zucchine cipolle e menta
successiva
Frittata al forno

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi