0 0
Torta romantica

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

1 pan di spagna
400 millilitri panna senza lattosio
4 uova
140 grammi zucchero
400 grammi latte senza lattosio
una fialetta di essenza vaniglia
45 grammi maizena
q.b. succo di limone
12 marzo 2017

Torta romantica

Pan di spagna con crema pasticcera fragole e panna

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Il classico pan di spagna farcito da leccarsi i baffi!

  • 1 ora circa
  • Porzioni 6
  • Intermedio

Procedimento

Col pan di spagna alle fragole e panna non si sbaglia mai!

La preparazione del pan di spagna la trovate qui: http://www.lactosefree.it/ricette/delizie-al-limone/ ; unica differenza, versate il composto ovviamente non in spampini ma in una pentola da dolce imburrata (burro senza lattosio) e infarinata o, se preferite, di silicone.

Tempo di cottura 20-25 minuti a 180 gradi.

Montate la panna col frullatore in una ciotola e lasciatela da parte.

Preparate ora la crema pasticcera: amalgamate lo zucchero con i tuorli d’uovo e la vaniglia fino a ottenere un composto cremoso e montato. A questo punto, setacciate direttamente nella ciotola la maizena (amido di mais) e mescolate bene.

Mettete il latte a bollire in una pentola. Quando bolle, versatevi il composto nel latte e lasciate addensare mescolando con una frusta. Raffreddate la crema immergendo la pentola in un’altra pentola di acqua ghiacciata e quando si è raffreddata amalgamate la crema con un terzo della panna montata.

Lavate le fragole e tagliatele a fettine sottili o a cubetti.

Ora componete il dolce: tagliate il pan di spagna in tre strati; mettete lo strato inferiore su un piatto da portata, bagnatelo con del succo di limone, distribuite sopra metà della crema e poi aggiungete le fragole a pezzettini. Sovrapponete il secondo strato, bagnate anche questo con il succo di limone e distribuite anche sopra esso la restante crema e le fragole. Bagnate col limone l’ultimo strato sulla parte inferiore e ricomponete la torta.

Ora distribuite la panna montata su tutta la superficie e sui lati e decorate a piacere con fragole, zuccherini o altra frutta.

Mettete la torta in frigo e servitela dopo almeno tre ore in modo che il dolce si ammorbidisca e insaporisca.

 

 

 

Step

1
Fatto

Al posto di una torta grande potete anche fare delle mini torte

Bigne asparagi2
precedente
Bignè farciti alla crema di asparagi
Zucchina e pomodoro ripieni
successiva
Fusion

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi