0 0
Risotto alle pere e fichi secchi

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo
9 Dicembre 2021

Risotto alle pere e fichi secchi

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un risotto "esplosivo" nei sapori e colori!

  • Porzioni 4
  • Intermedio

Procedimento

Quanto sono buoni i fichi, carnosi e sugosi, quando arriva il periodo in cui in tavola diventano protagonisti assoluti?

Nutrienti, facilmente assimilabili e digeribili, sono una gustosissima fonte di energia. Neri, verdi, bianchi… Ne esistono di tante specie e si adattano ad ogni tipo di ricetta, dolce o salata che sia; dagli antipasti ai secondi piatti, passando per le prime portate.

Ottimi freschi e con tutta la buccia, da assaporare, per chi può,  con formaggi saporiti come il Brie, il Roquefort, il d’Ambert, il gorgonzola o il pecorino.

Altro matrimonio fortunato è col prosciutto crudo, ad esempio un ottimo San Daniele, più o meno stagionato.

E quando la stagione dei fichi finisce?

Semplice: ci sono i fichi secchi!

E così, dalle semplici e note abitudini e tradizioni di consumare i fichi sono partita per giocare in cucina.

E pecorino, prosciutto e fichi diventano un trio capace di insaporire uno “sfizioso” risotto, assieme alle pere.

Un risotto che proverò a rifare coi fichi freschi alla prossima loro stagione!

Risotto pere fichi e prosciutto

 

Come preparare il risotto alle pere con fichi secchi e prosciutto crudo.

  1. Metti a scaldare il brodo vegetale.
  2. Sbuccia le pere e tagliale a dadini.
  3. Mettile in un frullatore con due cucchiai di olio, un cucchiaio di pecorino e un pizzico di sale.
  4. Frulla il tutto fino a ottenere un crema. Se il composto è troppo denso aggiungi un po’ di brodo vegetale.
  5. Affetta la cipolla sottile e falla imbiondire in un po’ di olio di oliva.
  6. Prendi una pentola per risotti, versa due cucchiai di olio di oliva, scaldalo e poi versa il riso carnaroli e fallo tostare. Sfuma poi il riso con il vino bianco e aggiungi le cipolle.
  7. Adesso inizia la cottura del risotto, versando brodo fino a coprire il riso e aggiungendone altro mano a mano che si asciuga.
  8. Trascorsi 8 minuti di cottura, e mentre continui a cuocere il risotto, prendi una padella antiaderente e fai rosolare il prosciutto crudo tagliato a fettine. Quando è bello croccante spegni la fiamma.
  9. Nel frattempo hai raggiunto gli 11-12 minuti di cottura del riso. Versa nella pentola tutta la crema di pere e il formaggio pecorino rimanente e inizia a mescolare velocemente in modo da far incorporare la crema e far uscire l’amido del riso così da mantecarlo.
  10. Assaggia e, se serve, aggiusta di sale.
  11. Spegni la fiamma e lascia riposare il riso un paio di minuti.

 

Servi in piatti piani disponendo in ogni piatto un mestolo di riso, batti con la mano sul fondo del piatto per far allargare il riso in modo circolare e guarnisci con i fichi secchi tagliati e fettine (o freschi se la stagione lo permette) e il prosciutto croccante.

Spolvera abbondante pepe e decora con qualche fogliolina di origano fresco.

 

Risotto pere fichi e prosciutto

 

Risotto con pere fichi e prosciutto

Risotto senza lattosio alle pere e fichi secchi

 

(Visitata 257 volte, 1 visite oggi)
Bocconcini di uva al formaggio senza lattosio
precedente
Bocconcini di uva al formaggio senza lattosio
Bietole rosse in padella
successiva
Biete rosse in padella

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi