0 0
Bocconcini di uva al formaggio senza lattosio

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

14 acini uva verde senza semi
125 g formaggio spalmabile vegetale o Piladelphia senza lattosio
40 g formaggio grana stagionato almeno 30 mesi
granella di pistacchi
semi di sesamo
semi di papavero
9 Dicembre 2021

Bocconcini di uva al formaggio senza lattosio

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un delizioso antipasto di frutta e formaggio senza lattosio!

  • 2, 5 ore
  • Porzioni 4
  • Facile

Procedimento

Un finger food con l’uva.

Un’idea divertente e facilissima da realizzare quella di un aperitivo a base d’uva.

Era tanto che volevo provare a fare questi finger di chicchi di uva ricoperti con formaggio spalmabile, per noi intolleranti ovviamente senza lattosio, e granella di pistacchi.

Ho scelto, per prepararli:

  • uva bianca senza semi
  • formaggio Philadelphia senza lattosio (che può essere sostituito, per gli allergici alle proteine del latte, con del formaggio spalmabile vegetale, ad esempio di soia)
  • oltre alla granella di pistacchio ho usato semi di papavero e di sesamo.

Bocconcini di uva e formaggio

Come preparare i bocconcini di uva la formaggio senza lattosio.

Metti in una ciotola il formaggio spalmabile col formaggio grana grattugiato e lavora con la forchetta fino a ottenere una crema liscia.

Riponi la crema di formaggio in frigo mentre prepari i chicchi di uva.

Stacca gli acini più belli dal grappolo d’uva, cercando di scegliere quelli di grandezza molto simile. Lavali bene sotto acqua corrente e asciugali.

Prendi tre piattini e mettici in uno la granella di pistacchi, nel secondo i semi di papavero, nel terzo i semi di sesamo. Disponili sul piano di lavoro e disponi accanto anche il piatto dove poggerai i finger.

Adesso tira fuori la crema di formaggi dal frigo. Prendi un cucchiaino da the (un po’ più grande di quelli da caffè) e raccogli un po’ di crema.

Appoggia al centro del cucchiaino, sopra la crema, un chicco di uva. Ed ora con le mani accompagna la crema sopra al chicco. Stacca il tutto dal cucchiaino e

arrotola piano piano con le mani in modo da formare una pallina allungata di crema di formaggio che contenga al centro il chicco di uva.

Rotola la pallina così ottenuta nella granella di pistacchi in modo che la granella aderisca bene e ricopra tutta la crema di formaggio. Disponi infine il finger sul piattino.

Procedi allo stesso modo con il secondo acino, arrotolandolo nel formaggio e infine rotolandolo sui semi di sesamo. Infine il terzo lo rotolerai nei semi di papavero e così via fino a terminare i chicchi d’uva e la crema.

Riponi in frigo i finger per almeno due ore. Devono essere ben freddi quando li servi, in questo modo il formaggio si sarà rassodato e potrai stupire gli ospiti con l’effetto taglio perfetto!

bocconcini di uva e formaggio tagliati

 

uva ricoperta di formaggio

(Visitata 249 volte, 3 visite oggi)
precedente
Cotolette di finocchi cotte al forno
Risotto alle pere e fichi secchi
successiva
Risotto alle pere e fichi secchi

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi