0 0
Ricetta ragù di carne leggero

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

300 gr macinato di bovino eventualmente 150 gr di bovino e 150 gr di suino
1 cipolla
1/2 bicchiere vino bianco
q.b. olio di oliva
300 gr polpa di pomodoro
q.b. sale
q.b. pepe
26 marzo 2019

Ricetta ragù di carne leggero

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un saporitissimo ma leggero condimento per tutti i vostri primi piatti senza lattosio

  • 5 ore
  • Porzioni 4
  • Facile

Procedimento

Il ragù di carne è di sicuro il sugo della tradizione più amato dagli italiani. Ottimo per condire pasta, lasagne, gnocchi e, perché no, anche da solo ad accompagnare una morbida polenta.

Il ragù più noto è il ragù alla bolognese, che, nella formula perfetta e ricetta tradizionale, ha dei punti fermi ben precisi per essere definito tale.

La ricetta ufficiale del ragù alla bolognese è stata depositata il 17 ottobre 1982 alla Camera di Commercio di Bologna dalla delegazione locale dell’Accademia Italiana della Cucina.

Tale ricetta raccomanda di utilizzare un taglio di carne piuttosto grasso, la “cartella“, che è sulla pancia del bovino. Gli altri ingredienti indispensabili sono: brodo di carne, burro, spalla di suino (oltre la cartella di bovino), pancetta dolce, soffritto di carote, cipolle e sedano, vino rosso, polpa e concentrato di pomodoro, oltre che, naturalmente, olio di oliva, sale e pepe.

La ricetta che vi propongo io non è assolutamente quella del ragù alla bolognese. Ovviamente non ho utilizzato burro perché anche il ragù è una ricetta senza lattosio. Ho usato carne macinata di bovino magra (potete anche fare metà bovino e metà suino), solo cipolla per il soffritto, vino bianco e solo polpa di pomodoro senza aggiungere il concentrato.

Un ragù di carne molto molto leggero, ottimo per qualunque primo piatto senza lattosio vogliate condire.

Il segreto del mio ragù, come del resto quello del ragù alla bolognese, è la lunga e lenta cottura. Non lo faccio cuocere mai meno di 4-5 ore.

Ecco qui sotto, passo passo, la ricetta completa.

Step

1
Fatto

Sbucciate la cipolla e tagliatela a listarelle o tritatela. La grandezza del taglio della cipolla è soggettivo, io la lascio abbastanza grossa perché poi la faccio appassire tanto.
Versate 4-5 cucchiai di olio di oliva extravergine in una pentola capiente, aggiungete la cipolla e fate appassire a fuoco basso per almeno 6-8 minuti, aggiungendo eventualmente un goccio di acqua.

2
Fatto

Quando la cipolla è bella morbida e quasi rosata, versate nella pentola la carne macinata.

3
Fatto

Lasciate cucinare la carne lentamente, mescolando di tanto in tanto, fino a quando l'acqua di cottura si asciuga.
Poi sfumate col vino bianco alzando la fiamma e cuocete fino a quando il vino sfuma.
A questo punto salate e pepate.

4
Fatto

Ora è arrivato il momento di unire la polpa di pomodoro.
Mescolate bene, alzate la fiamma e portate a bollore.
Poi abbassate la fiamma al minimo, chiudete la pentola con il coperchio e lasciate cuocere per almeno 4 ore mescolando ogni tanto.

5
Fatto

Mano a mano che il ragù cuocerà, la polpa di pomodoro si sfalderà e poi, piano piano, l'acqua si asciugherà.
Otterrete così un sugo di carne bello corposo e naturalmente saporito.
A fine cottura assaggiate e aggiustate eventualmente e a piacere di sale e pepe.

Risotto al cavolo nero stevia e limone_2
precedente
Risotto al cavolo nero stevia e limone
Pasticcio senza lattosio in monoporzione
successiva
Pasticcio senza lattosio in monoporzione

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi