0 0
Uovo cotto nel pane con asparagi

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

500 g asparagi verdi
4 uova
4 fette quadrate pane
4 cucchiai pecorino stagionato
q.b. sale
q.b. pepe
5 g strutto una noce
qualche foglia maggiorana ingrediente non obbligatorio
10 g olio di oliva
25 marzo 2020

Uovo cotto nel pane con asparagi

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un modo divertente per portare a tavola uova e asparagi!

  • 30 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Procedimento

Eccovi un’altra divertente alternativa al classico piatto di uova con asparagi, una ricetta senza lattosio facile, veloce e che divertirà e piacerà anche ai bambini: l’uovo cotto nella fetta di pane con asparagi verdi.

Potete usare anche gli asparagi bianchi, ma quelli verdi danno al piatto un tocco di colore più allegro, che contrasta con il bianco dell’uovo.

Per il pane, usate per comodità quello già tagliato a fette che trovate al supermercato (ovviamente occhio alle etichette perché scegliamo rigorosamente pane privo di lattosio).

E a proposito di lattosio, per cucinare il pane e l’uovo ho utilizzato dello strutto, non solo perché insaporisce particolarmente il pane, ma soprattutto perché è una valida alternativa al burro (in questo caso), anche a quello delattosato <0,01. L’uso dello strutto rende questa ricetta facilmente replicabile anche a chi è allergico alle proteine del latte.

Ma c’è il pecorino! Vi starete  dicendo… Certo, ma il pecorino stagionato (36 mesi è più certo che mai) è completamente privo di lattosio.

Ed ora vediamo come si prepara questo delizioso piatto.

Ricetta dell’uovo cotto nel pane con asparagi.

Iniziamo dalla cottura degli asparagi.

Eliminate la parte finale dei gambi (quella più dura e chiara) e pelate poi tutti gli asparagi con l’aiuto di un pela patate.

Tagliate gli asparagi a rondelline regolari, lasciando intere le teste.

Versate l’olio in una padella, fatelo scaldare un attimo e poi mettete nella pentola gli asparagi. Lasciate sfrigolare un paio di minuti e poi aggiungete un po’ di acqua (20 g circa) e un po’ di sale. Abbassate la fiamma e fate cuocere. Non cuoceteli troppo ma lasciateli un po’ croccanti.

Ora prendete le fette di pane e con l’aiuto di un coppa pasta togliete la parte centrale in modo da creare al centro di ogni fetta un buco circolare.

Fate sciogliere lo strutto in un padella e quando è caldo poggiatevi una fette di pane. Lasciatela cuocere un paio di minuti e quando si è dorata giratela.

Appena girata la fetta rompete l’uovo e mettetelo all’interno del buco (proprio come fate quando preparate le uova all’occhio di bue). Mettete sopra l’uovo un po’ di pecorino grattugiato e coprite la padella con un coperchio.

Questo piatto risulta perfettamente saporito ed equilibrato se lasciate il tuorlo cremoso (cottura 2-3 minuti), ma se qualcuno non ama l’uovo crudo potete, come ho fatto io, cuocerlo un po’ di più in modo che risulti alla fine quasi sodo.

Presentazione sul piatto dell’uovo cotto nel pane con asparagi

Procedete allo stesso modo per la cottura di ogni fetta di pane e uovo.

Come le presentate sui piatti?

Disponete la fetta di pane con l’uovo al centro del piatto e accanto alla fetta disponete poi gli asparagi in modo che un po’ “cadano” sopra il pane e un po’ no.

Spolverate un pizzico di sale sull’uovo e abbondante pepe sia sull’uovo e il pane che sugli asparagi.

Infine decorate, se volete, con qualche fogliolina di maggiorana e portate in tavola.

Io per dare un po’ di croccantezza ho messo anche del Friscous Petramarè (briciole di taralli alla curcuma).

uovo cotto nel pane con asparagi senza lattosio

 

ricetta uova cotto nella fetta di pane

ricetta sformatini al cavolfiore senza lattosio
precedente
Sformatini al cavolfiore
Ricetta torta alle pere e cioccolato senza lattosio
successiva
Torta alle pere e cioccolato

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi