0 0
Pane ai sette cereali

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

1 kg farina ai cinque cereali
5 g lievito secco
560 g acqua tiepida
4 g sale
80 g olio di oliva
18 marzo 2020

Pane ai sette cereali

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un pane integrale ricco di fibre, ottimo per la colazione ma anche a pasto!

  • 5,30 ore
  • Intermedio

Procedimento

Oggi vi propongo la mia ricetta, facile, del pane ai sette cerali. Nei negozi di farine, o anche al supermercato, trovate le miscele già pronte. Io ne ho scelta una  con:

  • faria di grano tenero tipo 1
  • farina di segale
  • farina d’orzo
  • farina di farro
  • farina di fiocch di avena
  • farina di mais
  • farina di riso
  • semi di sesamo e semi di girasole

E’ un pane ntegrale ricco di fibre, ottimo dalla colazione alla cena.

E non date retta a chi vi dice di abolire il pane dalla vostra dieta. Il consumo del pane, della pasta e dei cereali è importantissimo. Certo non dobbiamo eccedere, come per tutte le cose, ma i carboidrati sono una fonte indispensabile di energia per il nostro organismo. Per altro i carboidrati saziano un sacco e allora sapete che c’è? Una bella fettona di questo pane alla mattina, spalmato con della marmellata naturale (fatta in casa come la mia alle prugne) o del miele, vi darà la giusta carica per affrontare la giornata e arriverete ad ora di pranzo con meno fame.

Preparazione del pane ai sette cereali.

Mescolate la farina con il lievito e poi iniziate a lavorare aggiungedo l’olio.

Potete impastare a mano oppure con la planetaria.

Unite il sale e poi, poco alla volta l’acqua tiepida, aggiungendone altra solo dopo che l’impasto la ha ben assorbita.

Otterrete alla fine un impasto omogeneo, elastico e liscio, e non deve essere caldo.

Terminato l’impasto mettetelo in una ciotola, copritelo con un panno asciutto e pulito e ponete a lievitare per un’ora in un luogo dove non ci sono correnti di aria.

Trascorso questo tempo (sarà cresciuto almeno del doppio) infarinate un piano da lavoro, poggiatevi l’impasto e lavoratelo delicatamente dandogli la forma che volete. Potete farne tanti panini, due pagnotte, delle trecce, cimbelle eccetera.

Coprite i vosti pani di nuovo con un panno e lasciate nuovamete lievitare per tre ore.

La cottura del pane.

Preriscaldate il forno a 200 gradi. Infornate e dopo 10 minuti abbassate la temperatiura a 180 gradi.

Cuocerà in 25 – 30 minuti in tutto e poi riempirà di calore la vostra cucina!

Muffin salati agli asparagi
precedente
Muffin salati agli asparagi
ricetta sformatini al cavolfiore senza lattosio
successiva
Sformatini al cavolfiore

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi