0 0
Nasello in finta crosta con polenta e polpa di granchio

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

1 Nasello
Polenta gialla
50 gr Piastacchi
1 chicchiaio Pane grattugiato
Scorxa di 1 mandarancio
1 cucchiaino Zucchero di canna
200 gr Polpa di granchio
2 cucchiai Crema di zucca
q.b. Olio d'oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
1 spicchio Aglio
1 manciata Prezzemolo
2 ottobre 2016

Nasello in finta crosta con polenta e polpa di granchio

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un connubio di sapori delicati!

  • 50 min
  • Porzioni 2
  • Facile

Procedimento

Preparate come prima cosa la polpa di granchio.

Sciacquate il granchio, apritelo e ricavatene la polpa. Mettete poi un filo di olio in una padella, unite la polpa, uno spicchio d’aglio (che a fine cottura toglierete), sale, pepe e una manciata di prezzemolo.

Fate cuocere e poi lasciate nella padella per scaldarlo prima di servire.

La crema di zucca è fatta semplicemente lessando dei dadini di zucca e poi frullandola assieme a un filo di olio, sale, pepe e un goccio di olio fino a ridurla in crema.

Prendete a questo punto il nasello, lavatelo bene, desquamatelo, togliete la testa e ka coda e tagliatelo a rondelle spesse circa 3-4 cm.

Sciacquate nuovamente e lasciate da parte.

Tagliate ora la polenta (potete usare la polenta avanzata del giorno prima che avrete fatto indurire o anche una polenta pronta confezionata pronta da tagliare) a rondelle con l’aiuto di un coppapasta tondo. Anche i dischi di polenta avranno uno spessore di circa 3-4 cm.

Fate ora “la crosta” per il nasello: tritate i pistacchi (io uso il batticarne per ridurli in polvere grossolana), metteteli in una ciotola. Sbucciate ora un mandarancio, tagliate la buccia a dadini piccolissimi e caramellateli in padella con un goccio di acqua e un cucchiaino pieno di zucchero di canna. Fate raffreddare e poi unite ai pistacchi.

Aggiungete un cucchiaio di pane grattugiato, un cucchiaio di olio evo e mescolate bene.

Prendete ora una padella e una piastra in ghisa.

Mettete i dischi di polenta sulla piastra e fate ben abbrustolire la polenta da ambo i lati.

Mentre state per finire la cottura del secondo lato, mettete un filo di olio nella padella e fate rosolare da ambo i lati i dischi di pesce, aggiungendo a fine cottura sale e pepe.

Scaldate nel frattempo un attimo la polpa di granchio.

Prendete il piatto, spennellatevi un po’ di crema di zucca, mettete un disco di pesce e copritelo con la granella di pistacchi, buccia di mandarancio e pane (che sembrerà così una crosta).

Impiattate poi il disco di polenta e metteteci sopra mezzo cucchiaio di polpa di granchio.

Aili cop
precedente
Risotto d’autunno per gli amici di AILI
Pasta cavolo speck e pomodori secchi1 - Copia
successiva
Pasta tricolore

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi