0 0
Fiori di acacia in pastella

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

30 fiori di acacia
300 gr farina di grano saraceno
350 gr acqua frizzante fredda
1 pizzico sale
1 litro olio di girasole
20 maggio 2019

Fiori di acacia in pastella

Caratteristiche:
  • Lactose Free
  • Vegano
Cucina:

Delle frittelle saporitissime, facili e veloci da fare, per regalare originalità in tavola dalla natura al piatto!

  • 10 minuti
  • Intermedio

Procedimento

Potremmo chiamarle anche frittelle tanto sono golosi i fiori di acacia in pastella. Sono facilissimi da fare, soprattutto con questa pastella fatta solo di farina, acqua frizzante e un pizzico di sale; la dolcezza dell’acacia esploderà in bocca, intensificata dalla nota leggermente salata della pastella.

Guardate che meraviglia visti da vicino!

Una ricetta facile e veloce, ovviamente senza lattosio, che porterà in tavola un finger food talmente buono che andrà bene sia come aperitivo che come secondo o  addirittura come piatto unico.

Io per esempio ho servito i fiori di acacia assieme a zucchine e asparagi, anche questi impanati con la stessa pastella e fritti. Un misto fritto tutto vegetariano!

Prima di prepararli insieme, eccovi qualche informazione sui fiori di acacia.

I fiori di acacia.

L’acacia è una pianta officinale che fiorisce in primavera (maggio è il mese della fioritura per eccellenza).

I fiori hanno proprietà astringente, antisettica e antinfiammatoria. Questo perché sono ricchi di flavonoidi e derivati.

L’acacia è utilissima in caso di dissenteria o per le enteriti e inoltre ha un forte potere curativo per l’apparato respiratorio in quanto è espettorante di catarro.

Come uso esterno, è utile nella cura di gengiviti, stomatiti e per lenire le mucose infiammate.

 

Di acacia parlando certo sapete quanto le api siano golose dei fiori, tanto che il miele di acacia è uno dei più ricercati e amati.

Ma i fiori di acacia sono commestibili in tutto il loro profumo e splendore, adatti a tante ricette dolci e salate. Provate a farci una torta e resterete “a bocca aperta”.

Ovviamente attenzione a non raccoglierli lungo strade trafficate e dunque esposti a smog, ma piuttosto in luoghi riparati e vicino ai corsi di acqua.

Vano colti appena sbocciati e cucinati il giorno stesso.

Ricetta dei fiori di acacia in pastella.

Togliete i fiori dai rametti a cui sono attaccati ed eliminate anche eventuali foglioline. Lasciate ai fiori un po’ di gambo che vi servirà per ricoprirli con la pastella molto più facilmente.

Preparate la pastella versando tutta la farina in una ciotola. Unite il sale (a piacere potete aggiungere anche una spolverata di pepe).

Ora versate poco a poco l’acqua frizzante fredda e con una frusta mescolate energicamente, fino a ottenere una pastella liscia e abbastanza densa (se lo è troppo, aggiungete un altro poco di acqua).

Versate abbondante olio per friggere in una pentola capiente (io ho usato tutto il litro) e fatelo scaldare fino al punto di fumo.

Prendete un fiore alla volta e, tenendolo per il gambo, immergetelo nella pastella fino a che risulta ben ricoperto.

Mettete i fiori nell’olio caldo e fate friggere per pochi minuti girandoli una sola volta.

Mano a mano che li togliete dall’olio con l’aiuto di un mestolo forato o una schiumarola, poggiate i fiori impanati su di un piatto con carta assorbente per fritti.

Servite i fiori a piacere disponendoli su un piatto grande da portata o, come ho fatto io, in un sacchettino di carta come quelli dei fritti dei fast food.

Infine gustateli!

 

Biscotti di pasta frolla con stevia e confettura di fragole
precedente
Biscotti di pasta frolla con stevia e confettura di fragola Bio Mondo
Filetti di triglia su crema di avocado
successiva
Filetti di triglia su crema di avocado

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi