0 0
Dolce al bicchiere al FigoMoro di Caneva

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

250 gr cioccolato fondente
15 gr margarina vegetale
2 uova
50 gr zucchero a velo
1 pizzico sale
1 fialetta di essenza vaniglia
1 pugno tritate noccioline
200 ml panna vegetale
8 FigoMoro di Caneva o più a scelta
25 agosto 2017

Dolce al bicchiere al FigoMoro di Caneva

Mousse al cioccolato con panna granella di nocciole e fichi neri

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un dolce facile facile in onore del FigoMoro di Caneva

  • 20 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Procedimento

Dedico questa ricetta al FigoMoro di Caneva, un fico nero squisitissimo (leggete qua l’articolo).

Ho scelto un dolce semplice da realizzare e che permetta di assaporare quasi in purezza i sentori del frutto, che però verranno esaltati dalla cioccolata e dalla panna.

Vediamo come prepararlo.

Tritate con un coltello il cioccolato fondente il più sottilmente possibile.

Mettetelo ora in un pentolino, unite la margarina vegetale (chi lo desidera può usare anche il burro di soia) e fate sciogliere lentamente il tutto a bagnomaria, ovvero immergete il pentolino in un’altra pentola con dell’acqua che porterete ad ebollizione. Mescolate di tanto in tanto per non far attaccare e bruciare il cioccolato.

Ora versate lo zucchero in 1 decilitro di acqua e fate bollire per circa 3 o 4 minuti, fino a che vedete che lo zucchero fa le bolle.

Separate i rossi dai bianchi delle uova. Montate a neve gli albumi in una ciotola aggiungendo un pizzico di sale. Mentre monta unite la fialetta di vaniglia e, dopo, lo sciroppo di acqua e zucchero, poco alla volta e continuando a montare.

Aspettate che il composto si raffreddi e poi unitelo al cioccolato sciolto col burro. Mescolate.

A questo punto la mousse è pronta: dividetela in bicchieri/ciotoline di vetro trasparente e lasciate riposare in frigo.

Ora montate la panna con le fruste elettriche (unite dello zucchero se non è già zuccherata o comunque a vostro piacimento). Una volta pronta mettetela in una sacca a poche e stando molto bene attenti a non sporcare i bordi dei bicchieri o delle ciotoline, decoratela sopra la crema al cioccolato.

Rimettete a riposare in frigo e tritate le noccioline (le trovate eventualmente in sacchettini anche già tritate), lavate i fichi, divideteli tutti a metà togliendo il “picciolo”.

Ora non vi resta che terminare i vostri dolci al bicchiere spolverando un po’ di noccioline tritate sopra la panna e posizionando i FigoMoro nella quantità che desiderate.

Lasciate in frigo e servite dopo un’ora.

Bontà assicurata!

cocktail di gamberi con corallo1
precedente
Cocktail di gamberi con corallo al nero di seppia
Frullato albicocche limone e pircoche
successiva
Frullato di frutta bio

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi