0 0
Risotto ai finocchi e limone

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

250 grammi Riso vialone
4 Finocchi
3 Limoni solo la scorza grattugiata
1 piccola Cipolla bianca
q.b. Olio di oliva
q.b. Pepe
q.b. Sale
1 goccio Vino bianco
12 novembre 2016

Risotto ai finocchi e limone

Caratteristiche:
  • Lactose Free
  • Vegano
Cucina:

Due ingredienti che insieme danno vita a un sapore inaspettato! Un risotto assolutamente non mantecato e dunque senza lattosio

  • 40 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Procedimento

Lavate bene i finocchi. Tagliate e gettate la parte alta dei gambi.

Tagliateli a cubetti e metteteli tutti in una ciotola.

Tagliate mezza cipolla bianca a fettine sottili.

Ora prendete la pentola dove cuocerete il risotto. Mettete un filo di olio e fatevi rosolare un po’ la mezza cipolla. Aggiungete un paio di cucchiai di acqua e unite i finocchi tagliati, lasciandone una manciata da parte nella ciotola.

Fate cucinare i finocchi unendo un po’ di acqua se necessario mano a mano.

Terminata la cottura dei finocchi, versate il riso nella pentola e fatelo tostare un paio di minuti.

Sfumate ora con il vino, poi cucinate aggiungendo acqua calda (se preferite potete usare brodo vegetale, ma io non ho voluto intaccare il sapore già delicato del finocchio) mano a mano.

A metà cottura unite i finocchi che avevate lasciato da parte (in questo modo mangiandolo sentirete la croccantezza di questi ultimi che cuoceranno meno dei primi).

Mentre il riso cucina grattugiate la buccia dei tre limoni e lasciatela da parte.

Quando il riso è quasi cotto salatelo a vostro gusto e unite anche un po’ di pepe (non troppo).

A questo punto unite al riso la buccia dei limoni, lasciandone un po’ da parte per l’impiattamento, e mescolate il riso con energia in modo da dargli una mantecatura naturale.

Impiattate spolverando sopra un po’ di buccia di limone (che darà al piatto un bel colore giallo vivo) e del pepe nero.

Provatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto scrivendomi nei commenti!

Step

1
Fatto
gamberi e involtino di spada
precedente
Duetto di pesce
Taralli1
successiva
Taralli pugliesi

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi