0 0
Merluzzo in crosta di pistacchi con salsa alle pere

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo

Ingredienti

700 gr pere
1 cipolla
30 ml aceto di mele
1 cucchiaio zucchero di canna
4 filetti merluzzo
4 tuorli
q.b. maizena
100 gr grenella pistacchi
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. sale nero
q.b. perle di aceto balsamico
1 cucchiaio rhum
q.b. olio di oliva
8 maggio 2018

Merluzzo in crosta di pistacchi con salsa alle pere

guarnito e insaporito con perle nere di aceto balsamico

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Un mix di contrasti, dai sapori alle consistenze!

  • 1,5 ore circa
  • Porzioni 4
  • Intermedio

Procedimento

Tanti sapori e un gioco di consistenze e caldo-freddo: ecco a voi il mio merluzzo in crosta di pistacchi servito con salsa alle pere e perle di aceto balsamico Venturini Baldini (perla nera).

Iniziate con la preparazione della salsa.

Salsa alle pere

Sbucciate e pulite la cipolla, poi tagliatela finemente.

Sbucciate le pere e tagliatele a pezzettini (il peso di 700 grammi corrisponde a quello delle pere pulite e tagliate).

Prendete una padella ampia e dai bordi alti. Versatevi un po’ di olio di oliva e mettete a rosolare a fuoco molto basso la cipolla. Quando è imbiondita versatevi sopra l’aceto e fate cuocere cinque minuti.

Ora aggiungete le pere, unite lo zucchero di canna e il rhum. Mescolate bene a lasciate cuocere coprendo con un coperchio a fiamma bassa, mescolando spesso, fino a che vedete che le pere si sono ridotte quasi in crema.

La cottura durerà circa tre quarti d’ora.

A questo punto frullate il tutto in un mixer e lasciate da parte. Serviremo la salsa a temperatura ambiente con sopra il pesce caldo e le perle di aceto fredde.

Merluzzo in crosta di pistacchi

Versate la granella di pistacchi in un piatto piano.

Separate i tuorli dagli albumi e sbattete gli albumi, aggiungendo un po’ di sale e pepe, con una frusta.

Versate un po’ di maizena in una ciotola o su un piatto.

Sciacquate e filetti di merluzzo, asciugateli e poi passate ogni filetto prima della maizena, poi nell’albume e infine nella granella di pistacchi facendo ben aderire la granella su tutti i lati del pesce.

Accendete il forno a 180°, disponete i filetti di pesce su una placca da forno ricoperta da carta da forno e infornate.

Cuocete per circa 20 minuti.

L’impiattamento

Versate tre o quattro cucchiai di salsa alle pere al centro di ogni piatto; sbattete con la mano sul fondo in modo che la crema si allarghi mantenendo una forma circolare.

Disponete un filetto di pesce in ciascun piatto, decorate con qualche perla di aceto balsamico fredda di frigo e infine spolverate un po’ di sale nero.

 

 

Nido fritto con gamberi in crosta di mandorle COP
precedente
Gamberi in crosta di mandorle
Persico africano su crema cavolo bianco 1
successiva
Persico africano su crema di cavolo

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi