0 0
Hamburger maxi senza lattosio

Condividi nel tuo social network:

Oppure condividi questo indirizzo
23 settembre 2017

Hamburger maxi senza lattosio

Caratteristiche:
  • Lactose Free
Cucina:

Fast food per quattro persone con un solo panino!

  • 6 ore circa
  • Porzioni 4
  • Intermedio

Procedimento

Un hamburger maxi senza lattosio fatto con del pane pugliese fatto in casa è un’idea originale, non proprio veloce da realizzare, ma tanto divertente da servire e mangiare in quattro tagliando a fette il “paninone”!

Partiamo dal PANE, che dovrete iniziare a preparare molte ore prima.

Ingredienti per il pane pugliese:

350 gr di farina di semola di grano duro – 160 gr di farina forte (W290/310) – 340 gr circa di acqua – 6 gr di lievito – 4 gr di sale

Procedimento:

Versate in una ciotola 160 grammi di farina forte, 160 grammi di acqua e 2 g di lievito di birra fresco. Amalgamare, mescolando, molto bene tutti gli ingredienti e mettete a riposare (non serve coprirlo). Avete così preparato il vostro poolish, che sarà pronto quando è raddoppiato di volume: ci impiegherà dalle 2 alle 3 ore.

Quando è pronto, mettetelo nella ciotola dell’impastatrice, aggiungete 160 g di acqua e il rimanente  lievito di birra fresco. Iniziate a impastare a velocità bassa, aggiungete la farina di semola a pioggia poco alla volta, unite poi il sale e i 20 g di acqua rimasti. Lavorate fino a quando l’impasto diventa liscio ed omogeneo.

Ora coprite l’impasto, mettetelo in un luogo tiepido e lasciatelo riposare per un’ora.

Trascorsa l’ora prendete il panetto, capovolgetelo e cercate di lavorarlo delicatamente con le mani (non impastandolo) in modo da farlo gonfiare e dargli una bella forma sferica (in pratica dovete unire le mani a cucchiaio e dal basso della pasta tirarla verso di voi). Coprite e lasciate lievitare almeno due ore.

Riscaldate il forno a 220°, e quando il forno è caldo informate.  Dopo 20 minuti abbassate la temperatura a 200°, dopo altri 10 minuti abbassatelo a 180°C fino a cottura. In tutto ci impiegherà più o meno tre quarti d’ora a cuocere.

Dedicatevi nel frattempo a preparare l’ hamburger di fassona.

Vi serviranno solo 500 grammi di manzo (fassona) macinato, un filo di olio di oliva, un po’ di sale e un po’ di pepe.

Il procedimento è molto semplice. Lavorate la carne con la forchetta dopo aver aggiunto l’olio il sale e il pepe. Con le mani formate una palla e poi dategli la forma di hamburger infilandola in un coppa pasta, schiacciandolo e compattandolo per bene. avvolgete il tutto con della pellicola (lasciando la carne nel coppapasta) e mette in frigo per mezz’ora.

Quando il pane è freddo e la carne si è ben compattata, cucinate l’hamburger su una piastra leggermente (ma proprio leggermente) unta di olio. Giratela più volte. L’hamburger dovrebbe rimanere rosato al centro, ma cuocete in base al vostro gusto.

Aprite il mega panino a metà, mettete sotto un paio di foglie di lattuga grandi (ovviamente dopo averle ben lavate e asciugate), delle fette di pomodoro maturo e sugoso, due tre fette di formaggio emmental (che è primo di lattosio) e infine sopra la carne. Se vi piace potete aggiungere anche della cipolla a crudo affettata molto sottile.

Servite il mega hamburger in un piatto grande con delle ciotoline di salse miste: maionese, ketchup, salsa greca senza lattosio, salsa ai peperoni eccetera).

Una volta servito a tavola, con immenso stupore e gioia dei vostri commensali amanti del fast food, tagliate il panino in quattro e… ad ognuno la sua porzione da intingere nelle loro salse preferite!

 

Hamburgerone con salse 4

Insalata di carote barbabietola soia e feta cop
precedente
Spaghetti di verdure
Noodles con verdure e pollo 1
successiva
Noodles con verdure, pollo e salsa di soia

Aggiungi un commento

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

L'utilizzo dei cookie da parte di questo sito permette di dare all'utente una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul sito cliccando su "Accetto" dai il consenso all'utilizzo.

Chiudi